Seminario gratuito

Lettura Energetica del Corpo Umano

Una metodologia, una interpretazione


Mercoledi 11 Aprile ore 21:00

Il workshop porta l’ascoltatore lungo un percorso atto a capire l’energia che ci compone ed il perchè si distribuisce in una determinata maniera, di come l’intenzione dello Spirito e della Mente agiscano su di essa.

Chiarisce che cosa e’ la radiestesia e l’utilizzo del pendolo per scopi diagnostici i suoi movimenti ed il loro significato applicato alla lettura dei chakra maggiori e minori.

Viene illustrata la suddivisione del corpo in quadranti energetici ed i vari punti energetici che vengono misurati durante la lettura e viene chiarito il loro significato energetico-spirituale, fino ad arrivare ad un possibile esempio di lettura con spiegazione.

Tale mappa viene anche utilizzata come punto di partenza per la riequilibratura energetica durante la seguente sessione pranopratica.

Quando

Mercoledi 11 Aprile ore 21:00

Conduce
Enrico Martinuzzi
pranoterapeuta

Contatti:

Enrico Martinuzzi
327 3267661

Dove

Meridiana – via Casaregis 38, Genova

Enrico Martinuzzi

Pranoterapeuta

Nasce a Genova nel Maggio del 1966.

Ingegnere Elettronico, ha lavorato per piu’ di vent’anni in varie realta’ sia in Italia che all’estero (Regno Unito).
Sposato, padre di 2 figli, scopre all’improvviso nel Novembre 2011 di avere capacita’ pranoterapeutiche.
Dopo un comprensibile momento di sbandamento, si iscive al Corso di Pranoterapia dell’A.MI. University di Genova e si diploma alla fine del 2012.

Da allora, esercita come Pranoterapeuta a Genova e recentemente anche in Toscana.
Il suo spirito scientifico, lo porta ad approcciare la Pranoterapia e le sensazioni che prova nell’imposizione delle mani con un misto di meraviglia e curiosità.

Il suo spirito scientifico, lo porta ad approcciare la Pranoterapia e le sensazioni che prova nell’imposizione delle mani con un misto di meraviglia e curiosità.

Spinto dal desiderio di comunicare in modo chiaro e fruibile alle persone quello che fa, utilizza un approccio “pseudo-scientifico” alle sessioni di prano, partendo dalla lettura energetica del paziente per poi valutare obbiettivamente i punti su cui intervenire per riequilibrare l’energia della persona al di là dell’eventuale intervento su specifiche patologie.

Ha seguito il corso sulle 5 Leggi biologiche tenuto da Claudio Trupiano e il corso di campane tibetane di 1° e 2° livello tenuto da Tonla Solam a Genova.

Utilizza regolarmente il suono della campana tibetana per sbloccare ed equilibrare i chakra, normalmente il 2°chakra, il 3°
chakra e quello del diaframma.
Cura particolarmente l’equilibrio energetico come punto di partenza per qualsiasi intervento, consapevole che lavorare
localmente su un corpo squilibrato non può portare ad effetti definitivi di guarigione.